Effetti del Guaranà sull'Erezione

Cosa è la disfunzione erettile

La disfunzione erettile è un disturbo della sfera sessuale particolarmente frequente nella popolazione occidentale e generalmente sottostimato dalle varie statistiche proposte.
Alla base di questa condizione, al quanto complessa da caratterizzare, vi sarebbero disturbi sia dia natura organica che funzionale.
Nonostante la presenza di una forte componente psico-somatica, incidente sulla qualità e intensità del disturbo, da diversi anni si sono identificati anche preziosi difetti organici.
Queste ultimi rappresentano sicuramente il target d'elezione per le diverse terapie farmacologiche e naturali proposte.
I meccanismi d'azione attualmente meglio caratterizzati vedrebbero:

Il Guaranà come rimedio naturale in corso di disfunzione erettile

In virtù dei suddetti meccanismi ipotizzati, diversi autori in tutto il mondo hanno cercato di identificare rimedi naturali utili alla causa.
Il Guaranà assieme alla Muira Puama, al Ginseng coreano, alla Maca Andina ed al Ginger si è dimostrato efficace, soprattutto in modelli sperimentali, nel correggere alcuni difetti tipici della disfunzione erettile.
Più precisamente l'assunzione di questa pianta, in piccoli roditori sottoposti ad invecchiamento, avrebbe:

Questi studi, anche in assenza di rilevanti trial clinici, potrebbero suggerire l'utilizzo di prodotti naturali come rimedio di prima istanza in corso di disfunzione erettile.
Successivi lavori potranno chiarirne la reale utilità e chiaramente la tollerabilità.

I principi attivi del Guaranà

L'attività benefica del Guaranà sarebbe riconducibile alla presenza di numerosi principi attivi.
Dai semi di questa pianta, contenuti in piccoli frutti di colore giallo-arancio, sarebbe possibile estrarre:

Tutti questi principi attivi, interagendo in un complesso meccanismo sinergico, agirebbero biologicamente espletando i suddetti effetti.
L'azione antiossidante, l'azione mioprotettiva, l'azione neuroprotettiva, l'azione regolarizzante la funzione endoteliale costituirebbero alcuni dei più importanti campi di intervento nella disfunzione erettile di questi elementi bioattivi

Modalità d'assunzione ed effetti collaterali del Guaranà

Le modalità d'assunzione del Guaranà risulterebbero fortemente dipendenti dal formato scelto e dalla titolazione dei principi attivi.
Generalmente la dose più utilizzata e meglio caratterizzata sarebbe quella dei 500 – 1000 mg giornalieri, suddivisi in più somministrazioni giornaliere da 250-300 mg.
L'effetto migliorativo nei confronti della funzione sessuale potrebbe essere potenziato dalla contestuale assunzione di Ginseng, Maca Andina, Muira Puama e Citrullina.
Gli effetti collaterali osservati in seguito all'assunzione di Guaranà, tutti dose-dipendenti, risulterebbero:

Precauzioni e controindicazioni

Al fine di ridurre le possibili complicanze legate all'assunzione di Guaranà, sarebbe opportuno:

Si raccomanda di consultare il proprio medico prima di intraprendere l'assunzione di Guaranà, vista la ricca presenza di elementi biologicamente attivi.


Tutto Sulla Disfunzione Erettile

Scopri di più sul problema dell'impotenza e come migliorare le tue Erezioni