Integratori di glutammina

Rappresenta piu' del 50% del pool aminoacidico organico. Sembra che tutte le forme di stress (traumi, ustioni, infezioni, digiuno, malnutrizione, esercizio fisico ) riducano il contenuto di glutammina nei muscoli (sino al 50%)
L'utilizzo della glutammina da parte dell'intestino e del sistema immunitario ha la precedenza sulla sintesi delle proteine.
La glutammina agisce come regolatore della sintesi proteica, aumentandone la sintesi e diminuendone la degradazione a livello dei muscoli scheletrici.
Altro effetto e' l'idratazione cellulare in sinergia con la creatina, ma con un'azione specifica piu' potente. Addirittura i processi di idratazione cellulare e quelli anabolici rimangono alti per tutto il tempo che il contenuto di glutammina nel muscolo rimane alto.
La glutammina inoltre e' un precursore del glutatione. Da recenti studi sembra che una dose orale di glutammina possa alzare la secrezione basale di GH e di testosterone.
Interessanti gli effetti protettivi nei confronti dell'apparato gastro -intestinale anche da radiazioni.