Spirulina: Benefici per la salute e lo Sport

Introduzione

La Spirulina è una microalga filamentosa, caratterizzata dalla classica forma a spirale e dalla spiccata capacità fotosintetica.
Inizialmente introdotta nel regno dei vegetali, proprio per l'elevata presenza di pigmenti vegetali nonché per le proprietà fotosintetiche, la Spirulina è stata successivamente inserita nel regno dei batteri, vista l'elevata somiglianza genomica ai Cianobatteri.
Questa microalga, spontaneamente nata nelle acque alcaline e salmastre delle zone subtropicali, è stata inizialmente impiegata dai Maya come alimento, visto il suo elevato contenuto proteico (circa il 60-70% del peso secco), la buona presenza di acidi grassi essenziali e di micronutrienti preziosi per l'organismo umano come ferro, rame, manganese, magnesio, vitamina B12, vitamine E, vitamina K e betacarotene.
La sua particolare ricchezza in termini nutrizionali, ha addirittura spinto il governo statunitense intorno agli anni 70 nel suggerirla come alimento per la lotto alla malnutrizione nel mondo, rientrando tra l'altro anche nella comune alimentazione degli astronauti della NASA e dell'Agenzia Spaziale Europea.

Spirulina

Il ruolo terapeutico della Spirulina

Nonostante le ottime proprietà nutrizionali, la Spirulina è balzata agli onori della cronaca per i suoi potenziali effetti terapeutici, riconducibili per lo più alla presenza di numerosi elementi naturali dotati di attività fitoterapeutica.
Da un attenta rilettura della letteratura scientifica, la Spirulina sembrerebbe utile ed efficace:

Recenti lavori, seppur ancora sperimentali, descriverebbero inoltre la capacità di questa pianta di contrastare la proliferazione incontrollata in corso di patologie oncologiche.

Spirulina e sport

Viste le ottime proprietà nutrizionali e le interessantissime attività biologiche, la dietetica sportiva ha ereditato dalla clinica, l'uso della Spirulina come supplemento.
Nei vari studi presenti in letteratura la supplementazione con circa 6 grammi giornalieri di Spirulina, anche per poche settimane, si sarebbe rivelata utile:

Nonostante al momento tutti gli studi si concentrino per lo più sugli effetti mioprotettivi della Spirulina, prime evidenze suggerirebbero anche interessanti riscontri relativamente agli effetti metabolici di questa alga.
Più precisamente il miglioramento del metabolismo glucidico da un lato e l'ottimizzazione delle proprietà ossidative dall'altro, suggerirebbero interessanti ripercussioni sulle capacità performanti dell'atleta, legate per lo più ad un flusso energetico più intenso e redditizio.
Altrettanto interessante, alla luce delle ottime proprietà dietetiche della Spirulina, sarebbe la valutazione degli effetti di questa microalga sui parametri nutrizionali degli atleti, soprattutto in particolari categorie a rischio di malnutrizione come gli atleti di endurance, gli atleti vincolati a categorie di peso ed atleti vegani o vegetariani.
Si spera pertanto che la letteratura scientifica possa nei prossimi anni rispondere a tali quesiti, facilitando la diffusione della Spirulina in ambito sportivo.

Modalità d'uso

Le interessanti applicazioni della Spirulina hanno facilitato l'immissione in commercio di numerosi prodotti a base di questa alga.
Tuttavia nei vari studi pubblicati l'assunzione di 5-6 grammi giornalieri di Spirulina secca si sarebbe dimostrata efficace nell'espletare le suddette proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, energizzanti e mioprotettive.
Dosaggi superiori non sembrerebbero associarsi ad ulteriori miglioramenti.

Sicurezza d'impiego

L'uso della Spirulina si è generalmente dimostratosicura e ben tollerata.
Tuttavia, data l'assenza di studi, l'uso di integratori a base di Spirulina risulterebbe controindicato in caso di contestuali terapie farmacologiche, durante la gravidanza e l'allattamento e negli individui al di sotto dei 12 anni.

Bibliografia

Preventive effects of Spirulina platensis on skeletal muscle damage underexercise-induced oxidative stress.
Lu HK, Hsieh CC, Hsu JJ, Yang YK, Chou HN.
Eur J Appl Physiol. 2006 Sep;98(2):220-6. Epub 2006 Aug 30

Ergogenic and antioxidant effects of spirulina supplementation in humans.
Kalafati M, Jamurtas AZ, Nikolaidis MG, Paschalis V, Theodorou AA, Sakellariou GK, Koutedakis Y, Kouretas D.
Med Sci Sports Exerc. 2010 Jan;42(1):142-5

[Spirulina, exercise and serum glucose control in diabetic rats].
Moura LP, Gurjão AL, Jambassi Filho JC, Mizuno J, Suemi C, Mello MA.
Arq Bras Endocrinol Metabol. 2012 Feb;56(1):25-32

Effect of Spirulina maxima on postprandial lipemia in young runners: a preliminary report.
Torres-Durán PV, Ferreira-Hermosillo A, Ramos-Jiménez A, Hernández-Torres RP, Juárez-Oropeza MA.
J Med Food. 2012 Aug;15(8):753-7

Cardiovasc Ther. 2010 Aug;28(4):e33-45. doi: 10.1111/j.1755-5922.2010.00200.x.

Hypolipidemic, antioxidant, and antiinflammatory activities of microalgae Spirulina.
Deng R1, Chow TJ.