Il cibo dei bodybuilders

(articolo di Mirko Carta)


La nutrizione è una scienza esatta. E lo è ancora di più la nutrizione nello sport. In questo ambito scegliere gli alimenti giusti è fondamentale per avere migliori prestazioni fisiche. Così è anche nel bodybuilding, che ha fatto del fattore nutrizione un elemento fondamentale per il suo successo.

E' indubbio che nel nostro sport esistano alimenti migliori,alimenti cioè in grado di migliorare e non di poco la nostra performance nell'allenamento con i pesi.

Cominciamo allora la nostra rassegna alla scoperta di questi “magnifici 10”


LATTE


Il latte è un alimento base nel nostro sport. E' un alimento perfetto contenente in proporzione favorevole tutti e tre i macronutrienti di cui abbiamo bisogno per una crescita ottimale. Le proteine del latte sono proteine ad altissimo valore biologico che quindi vengono utilizzate nella loro totalità nel processo“ anabolico” (di costruzione muscolare). Inoltre le proteine del latte sono composte da una quantità non modesta di aminoacidi ramificati ,il cui ruolo sia energetico che di recupero è già stato ampliamente accertato dalla moderna nutrizione sportiva.

I carboidrati del latte sono anch'essi carboidrati buoni. Il latte è composto da due tipi di carboidrati: galattosio e lattosio. Quest'ultimo è un disaccaride formato da galattosio + glucosio. Il lattosio ha un indice glicemico piuttosto basso(46) se paragonato a quello di altri zuccheri.

Il latte presenta una quantità discreta di GLA(acido gamma linoleico), un acido grasso, i cui effetti sulla riduzione della massa grassa e sull'aumento della massa magra sono ancora in corso di studio.

Comunque i grassi del latte sono pur sempre grassi saturi, per cui invito alla moderazione. Prediligete quindi il latte parzialmente scremato a quello intero.

Un altro svantaggio di tale alimento deriva dalla sua scarsa digeribilità,dovuta proprio al lattosio. Molte persone infatti non hanno l'enzima che velocizza la digestione di questo carboidrato,l'enzima lattasi. Per cui ad alcuni il latte può risultare indigesto. In tal caso sarebbe meglio assumere del latte ad alta digeribilità e a basso contenuto di lattosio.


YOGURT


E' un'ottima alternativa al latte. Lo yogurt contiene  anch'esso come il latte un rapporto favorevole fra i tre macronutrienti (proteine,carboidrati,grassi). Per quanto riguarda le proteine dello yogurt esse hanno al pari del latte un elevatissimo valore biologico, ma il vero vantaggio dello yogurt risiede nei carboidrati che esso contiene. Normalmente infatti lo yogurt presenta una quantità di lattosio molto più bassa di quella contenuta nel latte, il che ne fa un alimento molto più digeribile di questo. E infatti molte persone che presentano un'intolleranza al lattosio, per cui non possono bere latte, possono invece prendere lo yogurt senza avere problema alcuno. Ovviamente anche lo yogurt contiene una certa quantità di lattosio, per cui non è indicato per gli individui la cui produzione dell'enzima risulta assente. Ma per quelle persone la cui produzione dell'enzima risulta limitata lo yogurt non da alcun problema in termini di digeribilità.

Un unico appunto per i suoi grassi in quanto saturi.

Lo yogurt contiene inoltre fermenti lattici vivi che sono benefici per una corretta efficienza e salute della flora intestinale.


UOVA


Alimento prediletto da ogni bodybuilder che si rispetti. A buon diritto le uova possono entrare a far parte nella nostra “eat parade” soprattutto per il loro profilo aminoacidico, che risulta essere il più completo di tutti gli alimenti presi in questione.

Un tempo le uova erano largamente evitate per il loro contenuto elevato di colesterolo, ma oggi le cose vanno ben diversamente. Le uova infatti contengono molto meno colesterolo di quanto ne contenessero anni fa. Ciò è soprattutto dovuto alle nuove metodiche nutrizionali applicate in campo agrario.

Quindi anche un consumo di 2/3 uova al giorno è un consumo che ritengo tollerabile e accettabile. Ovviamente ciò non vuol dire che la moderazione non sia anche qui d'obbligo in quanto i grassi contenuti nelle uova sono pur sempre saturi.

Le uova presentano poi alcuni svantaggi. Innanzitutto non andrebbero consumate crude in quanto si può incorrere nel rischio di patologie piuttosto gravi come la salmonellosi.

Senza contare inoltre che le uova consumate crude contengono avidina che limita l'assorbimento della biotina in quanto antagonista ad essa. La biotina o vitamina B6 è una vitamina che svolge un ruolo importante nel metabolismo energetico. L'avidina si inattiva con la cottura, per cui il consiglio è quello di consumare le uova cotte.

Le uova se consumate in grandi quantità inoltre possono causare alcuni spiacevoli problemi di mancata digeribilità.


1 2 3 >>

 

 

Advertising





Fyron Body - 90 Capsule - Perdere peso in modo 100% Naturale - Senza additivi - Estratto di Guaraną - Caffč Verde - Vitamine B6 & B1249,90€   🍀 Integratore di origine vegetale contenente 🔥🎯 L-Carnitina 🗸 Estratto di Guaraną 🗸 Tč verde 🗸 Pepe di Cayenna e 🗸 altre Vitamine



MyProtein Impact Whey -Proteina del Siero - 2.5 kg37,49€   21g di proteine per dose.
4,5g di BCAA inclusi 2g di leucina per dose.
Ha ottenuto una A nella classifica di LabDoor