Curcumina - Efficacia contro Artrosi e Dolore

Curcumina

Caratteristiche biologiche della curcumina

Nella vastissima famiglia dei curcuminoidi, polifenoli vegetali presenti negli alimenti e nelle piante di colore giallo-arancio, è possibile identificare un capostipite, noto come curcumina, dotato di spiccate proprietà fitoterapiche e organolettiche.

Più precisamente, la curcumina è un pigmento di colore giallo estratto dalla Curcuma longa; molto presente in spezie come il curry e lo zafferano, la curcuma è impiegata sia in ambito culinario e alimentare che fitoterapico e clinico.

Da sempre valorizzata nella medicina ayurvedica, la curcumina ha raggiunto dignità di nutraceutico solamente negli ultimi anni, grazie all'imponente mole di lavori scientifici pubblicati a riguardo.

Il mercato degli integratori si è quindi arricchito di supplementi a base di curcumina, solamente negli ultimi anni.

Indicazioni all'uso di integratori di curcumina

Considerando l'attività biologica della curcumina - particolarmente preziosa nel modulare l'espressione di geni coinvolti nella regolazione del ciclo cellulare, nonché nella sintesi di mediatori della flogosi - gli integratori a base di questa molecola sono impiegati:

  • Nel trattamento e nella gestione delle patologie ossidative;
  • Nel trattamento e nella terapia delle patologie infiammatorie;
  • Nel trattamento e nella prevenzione delle patologie neurodegenerative;
  • Nel trattamento delle patologie dell'invecchiamento come l'artrosi.

Curcumina e artrosi: evidenze e utilità

La curcumina è impiegata con enorme successo nel trattamento e nella gestione integrata dell'artrosi e del dolore articolare.

La patologia artrosica è infatti una patologia degenerativa, caratterizzata da un progressivo deterioramento delle strutture articolari (cartilagine e capi ossei compresi), sostenuta dalla persistente presenza di stimoli infiammatori.

Il dolore articolare costante, la rigidità e la progressiva perdita di mobilità articolare, nonché la comparsa di deformità a livello delle articolazioni colpite, sono le principali caratteristiche di questa patologia.

La curcumina si inserisce perfettamente in questo scenario, coadiuvando anche gli effetti della terapia farmacologica classica e intervenendo proprio sui meccanismi patogenici che lo alimentano.

Infatti, l'impiego costante di curcumina potrebbe:

  • Spegnere l'espressione di geni coinvolti nella produzione di citochine infiammatorie;
  • Ridurre il microambiente infiammatorio presente in corso di artrosi;
  • Ridurre il dolore articolare e quindi il ricorso all'uso di farmaci antinfiammatori;
  • Prevenire la degenerazione cartilaginea, contrastando gli effetti lesivi delle specie reattive dell'ossigeno;
  • Sostenere l'attività biosintetica dei fibroblasti e dei condrociti, permettendo un adeguato turn-over proteico;
  • Migliorare la mobilità articolare, misurata attraverso specifiche scale di valutazione.

Tutti questi eventi si tradurrebbero, evidentemente, in un netto miglioramento della qualità di vita del paziente affetto da artrosi.

Modalità d'impiego

Al fine di ottimizzare la biodisponibilità e l'assorbimento intestinale di curcumina, sarebbe preferibile assumere questi integratori frazionati nell'arco della giornata.

Più precisamente, considerando l'emivita della curcumina compresa tra le 2 e le 8 ore post-assunzione, si consiglia di suddividere il dosaggio giornaliero, generalmente di 800 mg, in almeno 3 assunzioni.

Per migliorarne l'assorbimento si potrebbe assumere la curcumina contestualmente alla piperidina, in grado di promuoverne l'assorbimento intestinale.

Sempre a tal proposito è possibile reperire in commercio integratori di curcumina già arricchiti di piperidina, piuttosto che integratori di curcumina veicolati a fosfolipidi o fitosomi.

Controindicazioni e avvertenze

L'uso di integratori di curcumina è controindicato in caso di litiasi biliare o patologie ostruttive biliari, durante la gravidanza e l'allattamento e in presenza di terapie antiaggreganti e anticoagulanti.

L'uso di curcumina in pazienti allergici potrebbe facilitare l'insorgenza di reazioni avverse di natura allergologica.

Dolori addominali, pirosi gastrica, dispepsia, nausea e vomito sono invece gli effetti collaterali più frequentemente osservati in seguito all'uso di integratori di curcumina.

I suddetti effetti risultano tuttavia di modesta entità clinica e assolutamente transitori.

Bibliografia

The efficacy and safety of a combination of glucosamine hydrochloride, chondroitin sulfate and bio-curcumin with exercise in the treatment of knee osteoarthritis: a randomized, double-blind, placebo-controlled study. 
Sterzi S, Giordani L, Morrone M, Lena E, Magrone G, Scarpini C, Milighetti S, Pellicciari L, Bravi M, Panni I, Ljoka C, Bressi F, Foti C.
Eur J Phys Rehabil Med. 2016 Jun;52(3):321-30

Mitigation of Systemic Oxidative Stress by Curcuminoids in Osteoarthritis: Results of a Randomized Controlled Trial. 
Panahi Y, Alishiri GH, Parvin S, Sahebkar A.
J Diet Suppl. 2016;13(2):209-20.

Impact of Supplementation with Curcuminoids on Systemic Inflammation in Patients with Knee Osteoarthritis: Findings from a Randomized Double-Blind Placebo-Controlled Trial. 
Rahimnia AR, Panahi Y, Alishiri G, Sharafi M, Sahebkar A.
Drug Res (Stuttg). 2015 Oct;65(10):521-5

Efficacy and safety of Curcuma domestica extracts compared with ibuprofen in patients with knee osteoarthritis: a multicenter study. 
Kuptniratsaikul V, Dajpratham P, Taechaarpornkul W, Buntragulpoontawee M, Lukkanapichonchut P, Chootip C, Saengsuwan J, Tantayakom K, Laongpech S.
Clin Interv Aging. 2014 Mar 20;9:451-8

Curcuminoid treatment for knee osteoarthritis: a randomized double-blind placebo-controlled trial. 
Panahi Y, Rahimnia AR, Sharafi M, Alishiri G, Saburi A, Sahebkar A.
Phytother Res. 2014 Nov;28(11):1625-31
BMC Complement Altern Med. 2014 May 17;14:159.

Curcuma Curcumina Biologica 600mg, 365 Capsule (Scorta per 1 Anno) con Pepe Nero Biologico | Adatto a Vegetariani e Vegani | Certificato Biologico SOIL ASSOCIATION e Prodotto in UK da Nu U NutritionPrezzo:19,97€Offerta e Recensioni? MASSIMA POTENZA, CAPSULE VEGETARIANE E VEGANE - La nostra Curcuma Biologica è in dosi da 600mg, il doppio di molti marchi concorrenti. Molti concorrenti pubblicizzano un dosaggio elevato, ma riferito in realtà a ben 2 capsule - Nu U Nutrition garantisce 600 mg di Curcuma Biologica in ogni singola capsula. Il prodotto può essere assunto anche da vegetariani e vegani.
Integratore di Curcumina di Curcuma [4230 mg] 180 Capsule Vegetali - Senza Stearato di Magnesio - 95% di Estratto di Curcumina e Piperina - Potente Antinfiammatorio e AntiossidantePrezzo:22,99€Offerta e RecensioniPerché il Turmerico contiene Curcumina? I Curcuminoidi sono i composti più potenti e bioattivi nella Curcuma, e aiutano a mantenere la salute di ossa e articolazioni, supportano il funzionamento del sistema nervoso e immunitario, e sostengono le funzioni cardiache. La nostra miscela speciale contiene 200-600 mg di estratto puro di Curcumina (2-6 capsule), che equivale a più di 6369,4 mg di normale polvere di Curcuma. Cioè più di 4 volte la quantità di Curcuma presente nell’integratore!
CURCUMA+PIPERINA | ALTO DOSAGGIO | VEGAN 240 CPR Naturali di Puro Estratto di Curcumina | Brucia Grassi | Antinfiammatorio | Antidolorifico | Antiossidante | Made in ItalyPrezzo:17,97€Offerta e Recensioni? FORMULA POTENZIATA: Nuova formula potenziata con estratto di curcumina Titolato al 95% ed estratto di Piperina Titolato al 95%.