Maca: Proprietà e benefici nello sport

Introduzione

La Maca, altrimenti definita Lepidium meyenii, è una pianta tuberosa Peruviana appartenente alla famiglia delle Brassicacee, che cresce nelle regioni montuose andine, anche oltre i 3000 metri.
Classicamente utilizzata per le sue proprietà tonico-rinvigorenti, è stata definita Ginseng peruviano o ginseng delle Ande, ed utilizzata da millenni dalle popolazioni locali, che la aggiungevano quasi in ogni pietanza.
L'enorme importanza di questa pianta per le popolazioni locali è testimoniata anche dalle coltivazioni di Maca organizzate in questi territori.
Negli ultimi anni tuttavia la medicina moderna ha ereditato parte degli usi tradizionali della Maca, dimostrandone l'efficacia:

  • Nei disturbi endocrini e vasomotori della menopausa;
  • Nel trattamento della sindrome pre-mestruale;
  • Nei disordini della libido sessuale;
  • Nei problemi di fertilità;
  • Nell'alterazione dell'omeostasi ormonale;
  • Nella prevenzione dell'osteoporosi;
  • Nella prevenzione delle patologie prostatiche.

Numerosi studi nell'ultimo cinquantennio, soprattutto di natura sperimentale, hanno supportato l'uso adattogeno e regolatorio della Maca.

Maca

Principi attivi e meccanismi d'azione

Il grande interesse scientifico nei confronti delle numerosi azioni terapeutiche della Maca, ha consentito negli ultimi anni di caratterizzarne la composizione chimica.
Dal prodotto opportunamente disidratato è stato possibile chimicamente, attraverso un attenta analisi cromatografica e spettrometrica, identificare ed isolare:

  • Composti fenolici:
  • Flavonoidi;
  • Tannini;
  • Glicosidi e glucosinolati;
  • Saponine steroidee.

La particolare combinazione di questi principi attivi ed in particolare la persistenza di saponine steroidee come il campesterolo, l'ergosterolo, il brassisterolo ed il beta sitosterolo, giustificherebbe il ruolo omeostatico ormonale della Maca.
Contestualmente l'ottimo profilo nutrizionale caratterizzato dall'elevata ricchezza di aminoacidi essenziali e di minerali come il Ferro (17 mg/100 gr), il Calcio (150 mg/100 gr), il Rame (6 mg/100gr) lo Zinco (4 mg/100gr) ed il Potassio (2050 mg/100 gr) spiegherebbe invece l'importante attività tonica-rinvigorente di questa pianta e dei suoi estratti.
Complessivamente i prodotti secchi derivati dalla Maca presenterebbero:

  • Circa il 10% di proteine ad alto valore biologico;
  • Circa il 59% di carboidrati;
  • Circa il 2,2% di lipidi ed in particolari acido linoleico, palmitico ed oleico (circa 40% saturi – 53% insaturi);
  • Circa l'8,5% di fibre.

Maca e sport

L'uso della Maca in ambiente sportivo è stato prevalentemente correlato alla capacità di modulare l'equilibrio degli ormoni sessuali, promuovendo così la sintesi di ormoni steroidei utili alla strutturazione fisica.
Nonostante le premesse di partenza, relative all'uso tradizionale e sperimentale della Maca, sembrerebbero supportare tale utilizzo, da un attenta rilettura della letteratura scientifica limitata ai trial clinici su uomini, l'uso della polvere di Maca, pur esercitando un effetto promuovente nei confronti della libido sessuale, non avrebbe in alcun modo aumentato le concentrazioni sieriche di ormoni steroidei.
Tuttavia l'uso di questi preparati in ambito sportivo si sarebbe rivelato utile nel:

  • Migliorare le capacità ergogeniche muscolari, come osservato nei ciclisti sottoposti ad allenamento intenso;
  • Proteggere le strutture muscolari dal danno indotto dalle specie reattive dell'ossigeno, facilitando le fasi di recupero post-allenamento;
  • Sostenere le difese immunitarie dell'atleta sottoposto a training intenso, riducendo così' il rischio di sindrome da sovrallenamento;
  • Ridurre le concentrazioni di marcatori infiammatori post-allenamento.

Particolarmente interessante, anche se non del tutto dimostrata scientificamente, risulterebbe la capacità degli estratti di Maca, di ottimizzare le capacità di risposta allo stress dell'organismo sottoposto a periodi di sollecitazione psico-fisica particolarmente intensi.
Se dimostrata, tale azione potrebbe rivelarsi particolarmente utile soprattutto in alcune discipline sportive, come negli sport da combattimento.

Modalità d'uso

Purtroppo non è possibile definire un dosaggio unico, in quanto questo dipende dal prodotto, dalla titolazione in principi attivi e dalla forma farmaceutica.
In linea di massima la dose di maca polverizzata raccomandata negli adulti è di 1-3 grammi giornalieri.

Effetti collaterali

Al momento, ai dosaggi consigliati, non sono noti effetti collaterali degni di nota, tuttavia sarebbe da considerare il rischio di interazioni farmacologiche con anticoagulanti, vista l'elevata concentrazione di Vitamina K presente nella Maca.
Interferenze farmacologiche potrebbero essere previste anche nei confronti di antidepressivi come gli inibitori del re-uptake della Serotonina.
Pertanto integratori a base di Maca risulterebbero controindicati nei pazienti sottoposti a terapie farmacologiche, nei pazienti con patologie oncologiche ormono-sensibili, nei pazienti con patologie prostatiche.
Data l'assenza di studi le suddette controindicazioni si estenderebbero anche alla gravidanza, all'allattamento al seno e ai pazienti al disotto dei 16 anni.


Vedi Anche: Maca per Aumentare la Potenza Sessuale


Bibliografia

B. L. Zheng, K.He, C. H. Kimet al., “Effect of a lipidic extract from Lepidium meyenii on sexual behavior in mice and rats,” Urology, vol. 55,
Dording CM, Fisher L, Papakostas G, et al. A double-blind, randomized, pilot dose-finding study of maca root (L. meyenii) for the management of SSRI-induced sexual dysfunction. CNS Neurosci Ther. Fall 2008; 14(3):182–19
Dini I , Tenore GC , Dini A . Glucosinolates from maca ( Lepidium meyenii ) . Biochem Syst Ecol . 2002;30(11):1087-109

Li G, Ammermann U, Quir'os C. Glucosinolate contents in Maca (Lepidium peruvianum Chac'on) seeds, sprouts, mature plants and several derived commercial products. Econ Bot. 2001; 55:255–26
Walker M. Effect of Peruvian Maca on hormonal functions. Townsend Lett. 1998 Nov:18-22

Vitamaze® Maca Capsule ad alte dosi 4000 mg + L-Arginina 1800 mg + Vitamine + Zinco, 240 capsule per 2 mesi, prodotto di qualità tedescaPrezzo:19,97€Offerta e RecensioniALTO DOSAGGIO 240 capsule per 2 mesi di uso continuato, 4.000 mg radice di Maca (Estratto 4:1) per utilizzo quotidiano con un corpo normale. Combinazione ottimizzata grazie all'affinamento con aminoacidi ad alto dosaggio di L-arginina, zinco e le vitamine essenziali B6, B12 e C.
Maca. Estratto di maca peruviano con L-Arginina, Zinco, Ginkgo e Vitamina B6. Aumenta il livello di testosterone ed energia. 200 mg (25:1) x2 compresse al giorno, 5000mg. 90 capsule vegetaliPrezzo:18,95€Offerta e Recensioni? ELEVATA CONCENTRAZIONE DI MACA: integratore energizzante a base di Maca peruviana in capsule. DOSE GIORNALIERA 5000 mg di radice di maca. (200 mg, Estratto 25:1) suddivisa in due capsule. Formula sviluppata con ingredienti naturali per potenziare i benefici della maca. Dose elevata di amminoacidi quali L-arginina e zinco. Contiene Ginkgo Biloba e vitamina B6.
Maca Peruviana Biologica in Capsule da 500mg (180 capsule). 100% Gelatinizzata, Naturale e Pura, Prodotto in Perù dalla Radice di Maca Bio. NaturaleBioPrezzo:13,99€Offerta e Recensioni? PROVENIENZA DELLA MACA: La Maca e? una pianta molto simile alla rapa, che proviene da una pianta della famiglia delle Brassicacee, il suo nome botanico e? Lepidium meyenii e ha origine nelle Ande. La parte commestibile e? la sua radice, che nasce sulla Cordigliera delle Ande del Peru? e della Bolivia, ad una altezza che varia tra i 2500 e i 5000 m di altezza.