Erezioni Più Forti? Integratori e Cure Naturali

Il capitolo delle cure naturali, come rimedio alternativo a quello farmacologico, per il trattamento della disfunzione erettile è un argomento particolarmente interessante per le buone potenzialità mostrate.
Nell’attuale scenario terapeutico, infatti, queste cure costituiscono spesso il primo approccio al trattamento della disfunzione erettile.
Per questo motivo sarebbe opportuno identificare i possibili rimedi naturali attualmente riconosciuti come validi e descriverne le principali caratteristiche d’azione.

Integratori alimentari

Diversi integratori alimentari sono stati proposti come rimedio utile in corso di disfunzione erettile.
Secondo diversi studi, sia di natura sperimentale che clinica, l’uso di opportuni integratori potrebbe:

I principali integratori utilizzati con successo nel trattamento della disfunzione erettile di grado medio e moderato sono l’Arginina, la Citrullina e la Carnitina.
L’impiego dei suddetti aminoacidi si è rivelato generalmente sicuro e ben tollerato, costituendo pertanto un rimedio di prima istanza efficace e privo di effetti collaterali clinicamente rilevanti.
Diversi trials clinici dimostrano come la scelta di un opportuna strategia integrativa possa:

Il tutto avrebbe inevitabilmente ripercussioni importanti sulla qualità di vita generale del paziente, ed in particolare sulla sfera psicologica e socio-relazionale.

Fitoterapia ed estratti vegetali

Basandosi principalmente sugli impieghi tradizionali di molte piante, diversi esperti hanno proposto l’utilizzo di alcune piante come approccio terapeutico naturale alla disfunzione erettile.
Tuttavia la medicina moderna ha fortunatamente caratterizzato l’attività delle stesse, individuando i principi attivi ed i potenziali meccanismi d’azione utili in corso di disfunzione erettile.
Attualmente l’uso di queste piante sembrerebbe:

Le piante in grado di mediare questo effetto sarebbero la Maca Andina, il Panax Ginseng, la Muira Puama ed il Guaranà.
Tuttavia, a differenza degli integratori precedentemente descritti, l’uso di queste piante, alla luce delle potenziali interazioni farmacologiche e di alcuni effetti collaterali clinicamente rilevanti, dovrebbe essere strettamente supervisionato dal proprio medico.

Altri rimedi

Tra gli altri possibili rimedi, tuttavia non riconosciuti ed accettati dalla comunità scientifica, per il trattamento della disfunzione erettile, vi sarebbero alcune pratiche basate sulla medicina tradizionale cinese come l’Auricoloterapia e l’Agopuntura.
Secondo queste discipline, la stimolazione di specifiche aree, potrebbe agire su diversi aspetti quali:

Nonostante l’interessantissimo approccio, e le possibili ripercussioni, ad oggi non esistono trials clinici degni di nota in grado di avvalorare l’uso dei suddetti rimedi come potenziale strategia terapeutica o coadiuvante in corso di disfunzione erettile.


Tutto Sulla Disfunzione Erettile

Scopri di più sul problema dell'impotenza e come migliorare le tue Erezioni